Home > publications > Vademecum per genitori e Comunità educante (Covid-19)

È trascorso circa un mese da quando abbiamo iniziato a vivere con le regole del distanziamento sociale per arginare la pandemia da Covid-19 e molte cose sono cambiate nelle nostre vite ed in quelle di bambini ed adolescenti.

Come impatta tutto questo sullo stato psicologico dei più giovani? Come può influenzare il loro sviluppo psicosociale? E soprattutto, come devono comportarsi genitori, caregivers ed educatori in questa situazione?

Ogni genitore o caregiver deve continuare a rappresentare la “base sicura”. Ogni genitore è il miglior conoscitore di suo figlio, ogni educatore lo è del suo allievo: ciascuno, con un piccolo aiuto, saprà trovare le parole più adatte a spiegare e rassicurare. Non importa essere perfetti, ma è importante essere autentici.
Nell’intento di aiutare genitori, caregiver ed educatori a svolgere il complesso e delicato compito di gestire le piccole e grandi ansie da coronavirus di figli ed allievi, abbiamo provato a declinarlo in otto semplici consigli, che contano di aprire una prospettiva di adattamento.

 

 

Patrocini:
Regione Calabria, Assessorato Politiche Sociali
Comune di Catanzaro, Assessorato Politiche Sociali
Ordine degli Assistenti Sociali della Calabria
Ordine degli Psicologi della Calabria
Confederazione Italiana Pediatri