Home > Event > La Regione Calabria presenta le “best pratice” in Agricoltura Sociale a Brescia
Form validation faild! Please correct the errors.
24 marzo, 2017
Fiera di Montichiari, Via Brescia n. 129, Brescia

 

La Fattoria Casa di Nilla è un progetto di in­clusione sociale rivolto alle ragazze ed ai ragazzi in uscita dal sistema di cura e pro­tezione dell’omo­­nimo Centro spe­cia­lis­tico per bambini e ado­les­centi vit­ti­me di abu­si ses­suali che non pos­sono contare sul sostegno e la guida del pro­prio con­­testo fami­liare. Il progetto ha l’obiettivo di ac­com­pa­gnar­li nella tran­­­­si­zio­ne verso l’autonomia, favorendo il loro in­seri­mento lavo­ra­ti­vo. Si trat­ta di un intervento diretto a sos­te­nere i fattori di pro­tezione individuali e sociali delle ragazze e dei ra­gazzi che, una volta mag­gio­renni, non pos­­sono più beneficiare del sis­te­ma di tutela mi­no­rile.
In concreto il progetto si basa sulla nascita di piccole ini­ziative pro­dut­tive di agricoltura sociale. Al momento, La Fattoria Casa di Nil­la produce agrumi biologici, olio extravergine di oliva, mar­mel­la­te e, in maniera prevalente, miele delle seguenti tipologie:
– Acacia (montagne della presila catanzarese)
– Arancio (da agrumeto biologico in agro di Cropani)
– Asfodelo (Buturo – miele di alta montagna)
– Castagno (montagne della presila catanzarese)
– Eucalipto (costa jonica calabrese)
– Erica (montagne della presila catanzarese)
– Millefiori (montagne della presila catanzarese)
– Sulla (colline di Cropani)

La Fattoria Casa di Nilla è stata individuata dalla Regione Calabria quale “best pratice” da presentare nel corso della Fiera “Vita in Campagna – Salone di Origine” che si terrà a Montichiari di Brescia dal 24 al 26 marzo 2017.